2012 odissea nello s(cata)fascio

Quindi ad un certo punto del film io piangevo e alcuni ridevano. E facciamo finta che sia una metafora, facciamo finta che sia il 2012. Così.

Perché facciamo i bilanci di fine anno? Non lo so, ma può capitare ogni tanto di fare i calcoli e tirare la linea per scriverci sotto la somma. L’ho fatto oggi, sono in ritardo ma che importa? Non riesco a dormire, sono andata al cinema da sola e ho visto persone alzarsi prima della fine del film. Devo scrivere.

Se dovessi scegliere una parola per descrivere questo 2012, sarebbe “non”. “Non” è il leit motiv di questi 366 giorni inutili e bellissimi.

Nel 2012 non mi sono innamorata nemmeno una volta. Non sono tornata in Africa come avrei voluto. Non ho inviato lettere. Non sono rimasta a dormire a casa di nessuno dopo averci fatto l’amore. Non ho avuto alcuna voglia di restare. Non ho avuto alcuna voglia di scappare. Non mi sono lasciata amare da chi avrebbe voluto. Non ho tradito nessuno. Non ho detto tutta la verità dopo ogni “come stai?”. Non ho mentito a nessuno. Non ho spedito alcun messaggio con scritto “mi manchi”. Non l’ho abbracciato. Non l’ho visto. Non ho capito cosa vuole da me. Non ho chiesto a nessuno di tornare. Non sono entrata in quel pub. Non.

L’anno è iniziato con una casa nuova in una città nuova dentro una vita nuova. Ed è stato solo un fluire incerto di giorni in cui farsi a pezzi e ricostruirsi, smontarsi e ricrearsi, incastrare alla meglio i frammenti, mettere cerotti invisibili su ferite sanguinanti con l’illusione di nascondere le ferite e i cerotti anche. Un fluire incerto di giorni in cui sorridere, di persone nuove da incatenare alla tua vita, di grazie e abbracci, di ore in cui esserci era l’unica cosa da desiderare. Fluire.

Fluire e imparare a stare da soli. E camminare di notte senza aver paura delle tue strade disabitate.

[Spegni la luce, dopo?]

Annunci

Un pensiero su &Idquo;2012 odissea nello s(cata)fascio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...