Io voglio perdere

Tipo quelle persone che son sempre state obbligate in adolescenza a tornare presto a casa e che quando vanno a vivere da sole si trasformano in macchine dell’autodistruzione. Tipo così, ché tutte le cose che non hai mai fatto detto vissuto prima o poi ti esplodono nel petto e chiedono prepotenti di uscire. E a volte nemmeno chiedono. Escono e basta e non le controlli più, come protesi di te stesso che non sai ancora gestire riconoscere o tenerti attaccato alla pelle.

Mi fuggono di dosso implacabili. Una ribellione di reazioni furiose e disordinate.

Non sono mai stata una bambina viziata. Amata sì, viziata mai. Mi piaceva dover conquistarmi ogni cosa, giocare coi compromessi, farmi dire no, ottenere qualcosa come fosse un premio dopo una strenua battaglia. Mettevo i mattoncini uno sull’altro, uno per volta, finché la torre non diventava altissima. E quella era la vittoria, la bandiera issata in cima.

Forse è per questo. Perché tutto quello che non hai detto fatto e vissuto dopo un po’ lo desideri. O è quel tutto che vuole te e ti prende ti intrappola e tu non puoi fare niente.

Da qualche tempo io voglio vincere. Voglio ottenere tutto e batto i piedi. Vincere per vincere. Non c’è altro dietro, né dentro. Io voglio vincere e nient’altro importa. I desideri, la razionalità, i bisogni, la verità, la domanda “lo vuoi davvero?”. Che importa. Lo voglio e basta. Incartami tutto. Mettici un fiocco rosso.

Vincere per vincere è deleterio e totalmente illogico. Per fortuna lo so.

Io voglio perdere. Voglio non fare i capricci, voglio perdere e chiedermi “lo vuoi davvero?” e farmi andar bene i no ma sopratutto quei che a volte sono un problema davvero.

A perdere mica siamo pronti, a vincere tantomeno.

Voglio mettere i mattoncini uno sull’altro, uno per volta, finché la torre non diventa altissima. E poi lasciare che crolli tutta.

E perdere.

Annunci

4 Pensieri su &Idquo;Io voglio perdere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...